x

Gian Luca Giudici

GianLucaMG_9899Classe 1969, si laurea in Scienze Economiche, diventa autore, compositore ed editore SIAE, dal 1994 è Giornalista iscritto nell’Ordine dei Giornalisti del Lazio e dal 2013 è Docente presso l’Engim “La Casa dello Spettacolo”.

Si specializza nell’Editoria dello Spettacolo in particolare nel campo musicale e teatrale curando l’artwork dei maggiori cantanti e attori italiani.

Fonda insieme a Luigi Marinelli la SKYLINE productions agenzia leader nel settore della produzione musicale, teatrale e televisiva sviluppando particolarmente il settore Live.

Trampolino di lancio della sua carriera è stato il 1998 dove diventa responsabile della promozione e della produzione degli eventi “Da me a te” di Claudio Baglioni a Roma, Milano, Palermo e trasmessi su RaiDue.

Già nel 1999 produce in prima persona l’Evento “Antonello Venditti Good bye novecento” allo Stadio Olimpico di Roma.

Nel 2000 cura la promozione e la produzione esecutiva dell’evento Gigi Proietti “A me gli occhi 2000” sempre allo Stadio Olimpico e per Canale 5; anno particolarmente felice per il suo incontro con Teo Mammucari dove produce subito la tournée teatrale nazionale del Teo Mammucari Show;

Nel 2001 cura la produzione esecutiva e la promozione dell’Evento Unico di “Julio Iglesias” a Piazza San Marco a Venezia per RaiDue. Sempre nel 2001 intraprende la strada nella produzione teatrale con il Musical “The full monty” per la regia di Gigi Proietti; ma l’impegno in prima persona come produttore di spettacoli teatrali nasce nello stesso anno producendo in Italia alcuni dei maggiori successi di “Enrico Brignano”, sodalizio che rimane invariato negli anni e che dura ancora oggi.

Il 2001 è ricco di successi in quanto produce ed organizza la “FESTA PER LO SCUDETTO” concerto di Antonello Venditti al Circo Massimo di Roma trasmesso su La Sette dove partecipano circa UN MILIONE di persone.

Fiore all’occhiello è la produzione dell’EVENTO UNICO del rock internazionale “Patti Smith & Lou Reed” per la prima volta insieme al Giardino delle Terme di Fiuggi;

Altro successo di critica e di pubblico è la produzione dell’Evento “Ascolta” dei Pooh trasmesso su Canale 5 e in vendita su DVD;

Nel 2005 inizia la collaborazione con la D’Alessandro & Galli producendo il Concerto di Mark Knopfler al Palalottomatica e l’ultimo concerto evento dei Blue allo Stadio Olimpico di Roma.

Produce ed organizza il concerto dei Simply Red e degli Eagles al Palalottomatica e nel 2006 è responsabile del successo dell’impareggiabile evento di Roger Waters leader dei Pink Floyd allo Stadio Olimpico di Roma.

Nel 2009 organizza l’Evento “Massimo Ranieri” in concerto per la prima volta allo Stadio Olimpico di Roma e nello stesso anno produce ed è esclusivista dell’artista “Enrico Montesano”.

Inizia poi la stretta collaborazione con Giovanni Baglioni del quale produce il felice tour “Anima meccanica”.

Scopre la penna di Alessandro Mancuso ed edita alcuni dei suoi brani negli ultimi tre album di “Anna Tatangelo” e “Sal Da Vinci”.

Discograficamente produce quattro CD di ricco interesse, il primo è dell’artista “Thais Wiggers” e il titolo dell’album è “Floripa”; il secondo e il terzo sono di Teo Mammucari ed i titoli rispettivi sono “LiveTour” e “Disco malinconico” che riscuote un’ottimo successo grazie alla promozione televisiva dello stesso Mammucari; il quarto è “Come quegli eroi” di Valerio De Rosa, giovane promessa dalla trasmissione X Factor.

Per quanto riguarda le Produzioni teatrali nazionali, nel 2011 ha prodotto lo spettacolo teatrale “Shakespeare in love” con “Luca Argentero” riscuotendo solo SOLD OUT in tutti i teatri italiani, e “Le relazioni pericolose Musical” con “Corrado Tedeschi e Lorenza Mario“ in tour in Italia e per la regia di Giovanni De Feudis.

Sempre nel 2011 gestisce tutto il personale artistico del parco a tema di Roma “Raimbow Magicland”, mentre nel 2015 quello del parco a tema “Cinecittà World”.

Dal 2012 è socio della Nove Eventi srl e produce per RaiUno il prestigioso “Festival di Castrocaro”, organizzazione attiva ancora oggi, mentre per le reti Mediaset cura una serie di servizi tecnico/artistici per la trasmissione “Lo Show dei Record” presentata negli anni da Paola Perego, Barbara D’Urso, Gerry Scotti e Teo Mammucari.

Nel 2013, crea, produce ed organizza l’opera teatrale musicale “Pinocchio – Opera Rock” che, grazie al talento del protagonista Giorgio Pasotti, riscuote immediatamente un enorme successo di pubblico e di critica sia in Italia che all’estero.

La collaborazione è sempre più attiva con Corrado Tedeschi al punto di produrre nel 2014 una commedia internazionale dal titolo “Vite Private” di Noel Coward, che impegna la produzione in un favoloso e lungo tour teatrale per ben due stagioni piene. Subito dopo nel 2016 crea, produce e distribuisce “Quel pomeriggio di un giorno da star” sempre con Corrado Tedeschi stavolta al fianco di Tosca D’Aquino e con la regia di uno dei più grandi registi teatrali italiani, Ennio Coltorti. Spettacolo fiore all’occhiello che già dal suo debutto a Torino registra il Sold out in tutte le repliche.

Nel 2014, da una sua idea, crea e produce “Fuorionda” spettacolo teatrale/musicale che riporta dopo 15 anni sulle scene dal vivo, Teo Mammucari. Uno spettacolo, per il quale è anche autore, che gira in estate quasi tutte le arene italiane, facendo divertire il pubblico presente con la trasversale comicità del comico romano.

Spazio nel 2015 ad una delle più emozionanti produzioni internazionali di Danza contemporanea “Odyssey” con le coreografie del M° Mvula Sungani e il talento dell’Etoile Emanuela Bianchini. Spettacolo che vede il suo debutto al suggestivo Teatro Greco di Taormina.

Dal 2015 riprende a pieno ritmo la collaborazione con Enrico Brignano producendo il suo “Evolushow” in quasi tutti i palazzetti d’Italia: da Ancona a Rieti, da Cattolica a Sanremo…registrando il tutto esaurito!

Nel 2016 nuova collaborazione in esclusiva nazionale con l’attore romano Maurizio Battista, con il quale intraprende la produzione di alcune delle tappe più importanti dell’artista come il sold out del PalaSojourner di Rieti o come l’altrettanto sold out del Lyrick di Assisi.

Sempre nel 2016 riapre i battenti alle produzioni musicali iniziando il percorso con artisti giovani e meno giovani: con Gue Pequeno produce il concerto all’Afterlife di Perugia, seguito dal successo dei Negrita alle Fiere di Sora e al particolare e coinvolgente concerto di Niccolò Fabi ad Assisi. Senza dimenticare il clamoroso successo al PalaSojourner di Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana.

Nel 2017 è executive producer per il serial musicale internazionale televisivo per ragazzi “Dalia de las Hadas”